Corsi di Yoga a Cesena

Corsi di Yoga

Lo Yoga, pur nei suoi vari rami, si propone come un metodo pratico che porta alla piena realizzazione dell'essere: sia sul piano fisico, che su quello mentale, che su quello animico (Sé), o spirituale.

Si tratta, quindi, di un metodo di reintegrazione, la sua ragione è l’esistenza o la constatazione di uno squilibrio in uno o più dei tre piani. La prova di questo squilibrio, è la malattia, ma potrebbe trattarsi di disturbi mentali, emotivi, esistenziali, o stanchezza da eccessivo stress. Di fronte allo squilibrio si pone come un SENTIERO che riporta all’omeostasi.

Lo Yoga fa leva sulla necessità dell’esperienza diretta, lavorando sulle cause, si ottiene la realizzazione attraverso la pratica. Non è sufficiente conoscere le varie tecniche, occorre sperimentarle. In tale modalità, ciascuno percepirà i tre piani dell’essere come laboratorio interiore, e ritrovato benessere. Questa formula terapeutica sfuma in una catarsi liberatoria e, assieme alla acquisita consapevolezza, capace di mantenere l’equilibrio raggiunto.

Lo Yoga può essere praticato da chiunque perché non è una religione, e nemmeno esige l’adesione a qualche credo o filosofia. Esso è per caso nato in India, ma potrebbe essere nato da qualsiasi altra parte, è, e rimane, patrimonio dell’uomo perché partorito dall’UOMO.

Corsi di Yoga a Cesenatico

HATHA YOGA

L’HATHA YOGA parte dal corpo rimodellandolo attraverso le posizioni (Asana), le tecniche di respiro (Pranayama), e di rilassamento. Il corpo è la natura e i suoi bisogni sono quelli della natura. Ottenere un corpo perfetto è lo strumento ideale per una ecologia della mente.

Il materialista idolatra il proprio corpo, lo spiritualista lo considera un ostacolo, l’Hatha Yoga lo considera divino e indispensabile per la realizzazione.

KRIYA YOGA

Il KRIYA YOGA è una potente pratica purificatoria. Questa pulizia, attraverso opportune tecniche, permette alla forza pranica, o energetica, di circolare liberamente nel corpo. Dopo aver disintossicato il corpo, si può dirigere la corrente vitale nei vari canali interni (Nadi).

Il far circolare coscientemente l’energia (Prana) consente, oltre l’incremento di vitalità, di riattivare la coscienza, l’equilibrio e la consapevolezza. può considerarsi la struttura portante di quasi tutti i tipi di Yoga. Esso rappresenta la parte più esoterica dei vari metodi.

Di derivazione tantrica, come il Kundalini, questo Yoga è conosciuto anche come il “Potere del serpente”, in riferimento all’energia primordiale latente alla base della colonna vertebrale. Il risveglio di tale energia, porta il praticante verso la libertà interiore e l’unione col Sé.

RAJA YOGA

Il RAJA YOGA, è lo Yoga mentale per eccellenza. Non vi è attività fisica: si impara l’arte del rilassamento studiando la Mente. Pur comodamente sdraiati o seduti, però, la Mente rimane attiva e lucida. Se il primo passo insegna a rilassarsi, per cui può consigliarsi agli ipertesi, o a chi soffra di disturbi del sonno, o d’ansia, il secondo passo risulta ancora più redditizio: la comprensione dell’Io.

Ossia, si entra nella profondità della psiche umana, in contatto con le aree del sub-limen e inconscio, consapevolmente. A questo punto si possono indurre delle formulazioni, attraverso le quali ristrutturare la propria personalità, o lati del carattere indesiderati, e dare un indirizzo alla propria vita su linee positive più creative.